La storia a fumetti di Radio Gaspare vive di suspense tra una congiura e un arrivo imprevisto

Come in una pièce teatrale, ad ogni scena corrispondono vignette umoristiche in sequenza

LA RADIO LIBERA DI GASPARI – SCENA 21

VIGNETTA 83

DIN DON DIN DON DIN DAN GASPARE: Vi decidete allora ad andare ad aprire ? GUIDISTIS: Perché proprio noi due ?

VIGNETTA 84

DIN DON DIN DON DIN DAN GASPARE: Essendo noi qui in cinque, qualcuno dovrà pur farlo , ameno di chiamare un sestos! PALLOSUS: In effetti si potrebbe proporlo a Sesto San Giovannis !

VIGNETTA 85

DIN DON DIN DON DIN DAN GUIDISTIS: Piano, non spingermi ! PALLOSUS: Sei tu che vieni indietro GASPARE: FORZAAA, o vi spingo io, ma a calcionis !

VIGNETTA 86

DIN DON DIN DON DIN DAN PALLOSUS: Non so se rischiamo maggiormente ad andare avanti o indietro GUIDISTIS: Bisognerebbe sapere se sta diventando un’abitudine il prenderci a calcionis! GASPARE: Lo diventerà presto se non aprite velocemente quella porta !

LA RADIO LIBERA DI GASPARI – SCENA 22

VIGNETTA 87

RENATUS DE PIRLONIS : Quando io sarò diventato protagonista della Radio, me ne farò un baffo della tua poltrona da presidente ! LIVIAS DALLA PIVAS: Preparati allora una bella lametta per tagliarti i baffi !

VIGNETTA 88

LIVIAS DALLA PIVAS: E in che modo diventerebbe protagonista un inetto come te ? RENATUS DE PIRLONIS : Semplicemente considerando le inezie che invece sfuggono ai sapientoni di baggianate del pari tuo !

VIGNETTA 89

RENATUS DE PIRLONIS : Sto organizzando un colpo di radio ! LIVIAS DALLA PIVAS: Lo immaginavo che da te poteva uscire solo un colpo di testa !

VIGNETTA 90

RENATUS DE PIRLONIS :È appunto con la testa che si indirizza meglio il pallone in porta ! LIVIAS DALLA PIVAS: Voglio però vedere se ti lanciano un pallone di pietra!

LA RADIO LIBERA DI GASPARI – SCENA 23

VIGNETTA 91

GASPARE: Quei due sono usciti per vedere chi suonava al campanello, ma non tornano più ! GANASSUS: Probabilmente non hanno trovato il campanello !

VIGNETTA 92

GIANDUIUS: Il campanello non suona più, può anche darsi l’abbiano rubato GANASSUS: Mannaggia alla porta ! Magari insieme a Pallosus e Guidistis 1

VIGNETTA 93

GASPARE: Ma chi volete che rubi un dee-jay ? GANASSUS: Magari li possono scambiare al mercato neros delle figurine viventi

VIGNETTA 94

GUIDISTIS: Nervosus, ci avevi suonato il campanello per consegnarci la colaziones ? NERVOSUS : No, quella ve l’andate a prendere voi, barbosi insalumati, dopo avermi pagato in neros!

LA RADIO LIBERA DI GASPARI – SCENA 24

VIGNETTA 95

GUIDISTIS: Noi pensavamo fosti venuto a portarci le nostre ordinazioni, Nervosus NERVOSUS: Inizi a rivolgersi a me come Cavalier Cameriere, con la maiuscola !

VIGNETTA 96

PALLOSUS: Cavalier Cameriere, come possiamo allora avere la nostra colaziones ? NERVOSUS : Le ricordo che mi deve onorare come Cavalier Cameriere con la maiuscola, se vuole una risposta !

VIGNETTA 97

GUIDISTIS: Cavalier Cameriere con la maiuscola, ci può allora gentilmente dire la procedura per avere le nostre ordinazioni ? NERVOSUS: Quali ordinazioni ?

VIGNETTA 98

PALLOSUS: In effetti Gaspare aveva interrotto la telefonata prima che ordinassimo NERVOSUS : Appunto, visto che non sapete un tubus, vi accompagno al bar dall’alto della mia competenza, dove ordinerete e pagherete anche per me!

LA RADIO LIBERA DI GASPARI – SCENA 25

VIGNETTA 99

GANASSUS: Con Guidistis e Pallosus fuori dallo studio, diventa difficile condurre solo in tre ! GASPARE: Vista la confusione che fate, direi invece che è quasi meglio !

VIGNETTA 100

GIANDUIUS: Nel’attesa che gli altri due tornino, potremmo imitare le loro voci, così sembrerà che siamo ancora in cinque ! GASPARE: Che senso ha imitare gli assenti ? E poi che gli frega, a chi ascolta, sapere in quanti siamo qua dentro ?

VIGNETTA 101

GANASSUS: Io potrei allora imitare la voce di Gaspare GASPARE: E a cosa diavolo servirebbe imitarmi, se sono già presente, antenna boia ?

VIGNETTA 102

GIANDUIUS: Forse Ganassus voleva solo mostrarle quanto è bravo ad imitarla ! GASPARE: Io invece mi metto ad imitare un cannone e vi sparo fuori se non la smettete di dire cretinate !

La Radio Libera di Gaspari a fumetti prosegue, pubblichiamo una scenetta a settimana

SCORRI NELLA STORIA

SCENE 41 – 45

SCENE 46-50

SCENE 51- 55

SCENE 56-60

SCENE 61-65